E se vi dicessimo che  farvi conoscere dalle aziende non è  più un processo macchinoso e dalle tempistiche incerte?

Probabilmente penserete alle opportunità fornite dal video colloquio, strumento già ampiamente utilizzato dalle aziende per velocizzare l’iter di selezione, ridurre i tempi e superare i limiti della scrematura dei CV tradizionali.

Durante un video colloquio, si ha infatti la possibilità di superare tutti gli ostacoli di un curriculum cartaceo o di una cover letter che raccontano il candidato senza mostrarne alcuni aspetti determinanti, come le capacità espressive e la comunicazione non verbale.

L’evoluzione del video colloquio 

Il mondo delle risorse umane adotta con successo da tempo lo strumento del video colloquio e allo stesso tempo nelle aziende prosegue speditamente il processo di digitalizzazione.

I dati diffusi annualmente dall’Istat attraverso una rilevazione annuale condotta su un campione di  30.000 realtà produttive  mostrano aziende sempre più capaci di ricorrere ai servizi digitali.

Tra questi l’on demand è un formato apprezzato per il suo enorme potenziale e CVing  lo applica al  video colloquio.

Il risultato? Uno strumento flessibile, efficace e innovativo.

Vediamo perché la tua candidatura risulterà più incisiva attraverso il video colloquio on demand!

Con i tradizionali metodi a disposizione, dal CV cartaceo alla lettera di presentazione, la qualità delle informazioni che inizialmente riesci a trasmettere al recruiter è limitata. Il curriculum scritto, infatti, non rappresenta a pieno le tue attitudini, la tua personalità, il tuo modo di interagire e comunicare.

Il colloquio telefonico, ampiamente diffuso per completare le fasi iniziali del processo di selezione, ti permette di offrire un ulteriore tassello di conoscenza al recruiter. Solitamente, il tempo a tua disposizione durante un colloquio telefonico si aggira intorno ai 17 minuti: non è certo poco, ma la qualità delle informazione trasmesse, anche in questo caso, potrebbe lasciarti insoddisfatto, proprio per i limiti dello strumento utilizzato.

Durante queste prime fasi del tradizionale processo di selezione, quando il numero di candidati per una posizione è elevato, è importante riuscire a distinguersi dalla massa, mettere in luce i caratteri distintivi che solo un incontro di persona o un video colloquio possono evidenziare.

Con il video colloquio on demand targato Cving  abbatti le barriere dettate dalla distanza fisica e dagli orari imposti.

Nel tempo a tua disposizione durante il video colloquio in differita rispondi ad una serie di domande, mostrando ciò che non si evince dalla lettura del CV o dall’intervista telefonica.

Il tuo modo di comunicare e il tuo stile personale raggiungono finalmente il recruiter in maniera veloce e completa, come hai sempre desiderato.

Il video colloquio on demand può essere visto e all’occorrenza rivisto dal recruiter. La valutazione della tua candidatura sarà più precisa e più obiettiva; il video colloquio in differita ti lascia il tempo di prepararti, di studiare a fondo la posizione ricercata, di scegliere in completa autonomia il miglior momento e il luogo più idoneo per presentarti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *